Brano

  • Sanctus – A. Caplet

Spartiti

Note

Trovate il midi x sezioni in

http://www.singingpractice.co.uk/music/wholeworks/caplmess/base.html

Sanctus

Sanctus, sanctus, sanctus Dominus Deus Sabaoth.
Pleni sunt caeli et terra gloria tua.
Hosanna in excelsis.
Benedictus qui venit in nomine Domini.
Hosanna in excelsis.

Santo, santo, santo il Signore Dio degli eserciti.
I cieli e la terra sono pieni della tua gloria.
Osanna nell’alto dei cieli.
Benedetto colui che viene nel nome del Signore.
Osanna nell’alto dei cieli.
André Léon Caplet (Le Havre, 27 novembre 1878 – Neuilly-sur-Seine, 22 aprile 1925) è stato un compositore e direttore d’orchestra francese, esponente dell’impressionismo musicale.
Iniziò i suoi studi a Le Havre, dove fu allievo di Henry Woollett, e proseguì al conservatorio di Parigi con Xavier Leroux e Paul Vidal e Charles Lenepveu. Nel 1901 vinse il “Prix de Rome” con la scena lirica Myrrha, in seguito svolse l’attività di direttore d’orchestra in Europa e in America: dal 1910 al 1914 fu direttore dell’Opera di Boston e dal 1914 fu direttore all’Opera di Parigi.

Intimo amico di Claude Debussy ne diresse sovente le opere, e trascrisse per orchestra molte sue composisioni per pianoforte. Nel 1911 eseguì la prima assoluta del Le martyre de Saint-Sébastien, e nel 1912 diresse per la prima volta a Londra il Pelléas et Mélisande.

I postumi di avvelenamento da gas, subiti durante la prima guerra mondiale, lo costrinsero ad abbandonare l’attività di direttore d’orchestra nel 1924 e ne causarono la morte l’anno seguente.

Audio

Video