La Missa Luba

Il repertorio di quest’anno prevede tra gli altri la Missa Luba.

La Missa Luba è una cornice della messa latina, cantata in stili tradizionali della Repubblica Democratica del Congo . Fu composto da padre Guido Haazen, frate francescanoproveniente dal Belgio e originariamente eseguito e registrato nel 1958 da Les Troubadours du Roi Baudouin (Troubadour di Re Baudoin), un coro di adulti e bambini della città congolese di Kamina nella provincia di Katanga .

La musica per la Messa non è stata scritta. Padre Haazen ha risposto alla richiesta dei cori che vogliono eseguire il pezzo pubblicando una trascrizione della versione registrata nel 1964, con una nuova edizione nel 1969.

Il Kyrie è nello stile di un kasala , un canto Luba di lutto. Il  Gloria è improvvisato nello stile Kiluba caratteristico di Katanga. Il Credo , la sezione più lunga della Messa, si basa su cinque canzoni popolari legate da improvvisazioni. Il testo del Credo si riferisce alla crocifissione di Cristo e la parte vocale della Missa Luba è preceduta dal solito annuncio della morte, prima sul kyondo (tamburo del tamburo), poi sui kikumvi ( tom-tom ). Segue un kilio ( elegy ) senza accompagnamento di percussioni, cantato dalla voce solista. Il Sanctus e il Benedictus sono stati ispirati da una canzone di addio di Bantu . L’ Hosannah è una danza ritmica di Kasai, e l’ Agnus Dei è una tipica canzone di Bena Luluwa, come potrebbe essere sentita intorno a Kananga .

Il  Gloria descrive il Vangelo di Pier Paolo Pasolini secondo S. Matteo (1964). Il Kyrie è stato usato nel film messicano Un alma pura (1965) e nel film MGM The Singing Nun (1966).Il Sanctus è stato protagonista nel film di Lindsay Anderson del 1968 Se … interpretato da Malcolm McDowell , con cui la messa era per un tempo strettamente identificata. È stato utilizzato anche nel telemovie Deadly Voyage (1996), in cui ha accompagnato i crediti di chiusura; in Lost e Delirious (2001); e in Never Let Me Go (2010).

Il Clash si riferisce alla registrazione nei testi di “Car Jamming” nel loro album del 1982 Combat Rock . La cover dell’album Troubadours appare brevemente nel film di Stanley Kubrick A Clockwork Orange (1971), mentre il personaggio di Malcolm McDowell, Alex, passeggia in un negozio di dischi.

La Missa Luba è stata la più riuscita di molte messe di musica mondiale create negli anni ’50 e ’60. Essa eclissa la precedente Messe des Savanes (1956) organizzata da Abbé Robert Wedraogho in Upper Volta (ora Burkina Faso ) e ha dato origine a numerose imitazioni, tra cui la Misa Criolla (1964) organizzata da Ariel Ramírez e dalla Misa Flamenca(1966) Ricardo Fernández de Latorre e José Torregrosa

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *