Non puo esserci animo cattivo, là dove cantano degli amici. (Martin Lutero, 1543)

Due splendidi concerti, due Cori, che si sono ritrovati a cantare insieme uniti dalla passione e dal piacere di condividere la musica. Due Cori, provenienti da due città lontane, Roma ed Helsinki, diverse, ma unite dalla stessa passione e dallo stesso repertorio. Quel repertorio caldo, sonoro, articolato e coinvolgente che risiede nella musica latioamericana.
Abbiamo cantato con il piacere di essere utili ai progetti di solidarietá, per Don Pietro che con il suo lavoro ed il suo impegno, nella Basilica di Sant’Eustachio, offre calore umano e ristoro a tanti umili e bisognosi, che altrimenti sarebbero un pochino più soli. Ed anche collaborando con il S.A.L. Onlus che da anni si dedica ad una serie di servizi ed iniziative a sostegno delle comunità latinoamericane, cantando nella chiesa dove la comunità latinoamericana si riunisce, animata dai PP. Scalabriniani.
Grazie al Coro Latinoamericano di Helsinki con il suo direttore Tristana Ferreyra, grazie al mio Coro Latinoamericano di Roma e al nostro Eduardo Notrica. (Gianna Tudini)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *